Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

mercoledì 25 novembre 2015

Kingdom Come: Chi sono tutti quei tizi senza nome? - Parte 1 (ASCW Classic #25)

Probabilmente non dovrei dirlo, ma siccome c'è tantissima gente che scambia questa storia per quel cd di Jay-Z (visto che hanno in comune il titolo), è il caso di ricordare alla genti due cose: 1) Jay-Z qui non centra una minchia; 2) Leggetevi questa storia. Questo è uno di quei classici racconti che, non importa di che genere è e che personaggi ci sono, quello che ne viene fuori è assolutamente qualcosa di epico, magio e fottutamente bello. Non importa se tifate Marvel, DC o Image: la Kingdom Come di Mark Waid e Alex Ross all'apice della loro forma vi farà trascendere tutte le vostre preferenze/schieramenti e vi accompagnerà mano nella mano in un racconto a dir poco astonishing (giusto perché non trovavo il termine Italiano per descriverlo). 

La cosa che salta più all'occhio di questa saga in quattro parti è la sua maniacale completezza; Waid e Ross, nel concepire quest'opera, non solo hanno ricreato la geografia e la storia di tutto l'Universo DC, ma hanno anche creato/ricreato un godzillione di personaggi che vanno dalle versioni future di noti eroi/criminali DC oppure i figli/cugini/nipoti degli stessi...personaggi che...beh, nella storia vengono fatti apparire giusto per far capire al lettore che il mondo e i suoi abitanti sono andati avanti, ma che non vengono presentati o approfinditi. Quindi son li per far numero? Precisamente. Ma se c'è una cosa che un lettore sopporta poco, dopo i buchi logici, sono i personaggi senza nome che fanno cose e vedono gente senza presentarsi; ecco perchè il sottoscritto a deciso di svelarvi Chi sono tutti quei tizi senza nome di Kingdom Come


Superman: "Bene, ora che ci siamo tutti, decidiamo. Aperitivo o giro pizza?"

Bene, presentato il post, come ci si muove? Semplice: di seguito vi riporterò un immagine dove viene rappresentato un primo gruppo dei personaggi DC presenti nella storia; avrei voluto presentarvi tutti i gruppi nello stesso post, ma siccome sono veramente tanti ho preferito spezzettare il post in più parti, così anche da concentrarmi di più su altri personaggi che magari necessitavano di una spiegazione in più. Ogni personaggio sarà contrassegnato da un numerino e sotto l'immagine, corrispondente a quel numero, ci sarà una breve spiegazione sull'identità del personaggio. Easy, no? Bene, spiegato questo, vai con l'identikit. Prima di cominciare, un paio di avvertenze: 1) Potrebbero esserci possibili spoiler su Kingdom Come; 2) Preparatevi ad una bella dose di personaggi di Serie B e C dell'Universo DC, che qui Waid & Ross raschiano proprio sul fondo per la disperazione totale nel fare numero.


1 - Norman McCay, il protagonista di Kingdom Come. E' il pastore scelto dallo Spettro per aiutarlo nell'impresa di giudicare chi salvare e chi condannare nell'imminente showdown di super-esseri; la storia è infatti narrata dal suo punto di vista.

2 - Superman/Clark Kent/Kal-El, il paladino di Metropolis tornado dopo anni di pensione e di auto-esilio, ma non penso c'abbia bisogno di presentazioni, no? Qui disponibile in versione cavello bianco alla Wolverine di Giorni Di Un Futuro Passato.

3 - Wonder Woman/Diana, la guerriera amazzone qui in versione guerrafondaia e acida zitella, quando Diana cammina per i corridoi del nuovo H.Q. della Justice League tutti a cantare i Flamino Maphia. Anche qui, il personaggio di Wonder Woman è noto.

4 - Red Robin/Dick Grayson, il calciodifianco per eccellenza di Batman. Qui, un Dick Grayson quarantenne ha deciso che forse era proprio il caso di lasciare in cantina il costumino verde mutandato e con le scarpettine da Zelda, che dopo una certa fa un pò pedo eh.

5 - Freccia Rossa/Roy Harper, il tossico della copertina di Green Latern/Green Arrow #85 (ecco spiegato perché lo chiamavano "Speedy"), oltre che a essere la spalla di Freccia Verde. Superpotere del rampollo arciere: fare Bologna - Firenze in 44 minuti.

6 - Tornardo, che è il nome di battaglia da adulto di Tornado Champion, una versione mignon del robot Red Tornado, qui rappresentato totalmente in forma d'aria e come un unico tornado di colore rosso vivente.
7 - Donna Troy, personaggio perfetto per le supplenze, dato che nella sua carriera ha ricoperto il ruolo di seconda Wonder Girl e seconda Wonder Woman (eh no, il mestiere della troy non centra, quello è solo un cognome). E' la "sorella magica" di Diana, nata probabilmente da qualche trance mistica durante il Woodstock del '69. 

8 - Atom-Smasher/Albert Rothstein, è il figlio di Atom/Al Pratt e ha come poteri una enorme superforza e la capacità di aumentare le dimensioni del suo corpo; non indaghiamo sul perchè i due abbiamo un cognome diverso. Cosa di famigghia, eggè.

9 - Raggio/Ray Terrill, è il figlio di Lanford Terrill, il Raggio della Golden Age e ha gli stessi poteri del Padre (che consistono nel controllare, assorbire ed emettere radiazioni). A dire il vero, non è mai stato appurato con certezza se dietro alla maschera di Raggio ci sia effettivamente Terrill jr., ma lo si suppone per via del design abbastanza somigliante a quello di figliolo.

10 - Avia, è la figlia di Miracle Man e Big Barda (sposati da decenni, finalmente si decidono a procreare). Oltre ad averci fregato il costume, Avia possiede bene o male gli stessi poteri ed abilità della Mamma Evvia la fantasia.

11 - Atlas, un leggendario guerriero semidio; ce l'ha su con Superman e non fa altro che sfidarlo per vedere chi dei due ce l'ha più duro se lo punta contro il muro. Altre info su di lui non sono disponibili e questo lo rende il più generic/random semidio del Multiuniverso tutto.

12 - Living Doll, è la figlia di Doll Man e Doll Girl, supereroi con il potere di rimpicciolirsi fino alle dimensioni di un giocattolo. La figlia, viste le dimensioni (scommetto che c'avete messo un pò per trovarla) ha ereditato gli stessi poteri.

13 - Red Tornado/Maxine Hunkel, è imparentata con il secondo Red Tornado/Abigail Hunkel con un grado di parentela ancora ingnoto (fratocugini forse?) e possiede gli stessi poteri del Red Tornado originale. E' la succeditrice (si dirà così?) della sua identità.

14 - Sandman/Sanderson Hawkins, la spalla dell'originale Sandman/Wesley Dodds (che muore per complicazioni fisiche dovute all'età all'inizio di Kingdom Come). Ad essere onesti, tutta la tiritera dei vari Sandman e i loro poteri non l'ho mai capita granchè, so solo che chiamarsi di nome Sanderson fra troppo lettiera per gatti.

15 - Hourman/Richard Tyler, il figlio di Hourman/Rex Tyler, un supereroe della Golden Age che a dispetto del suo nome non aveva il potere di sapere sempre che ore sono, ma aveva sviluppato un siero che gli dava per un ora poteri incredibbili. Il figlio l'ha sviluppato così bene che ora non ha limiti di durata per i suoi poteri.

16 - Golden Guardian, è il secondo clone generato con le cellule prese dal corpo di Jim Harper, meglio conosciuto come Il Guardiano; è inoltre l'ennesimo tarocco spudorato di Capitan America.

17 - Starman/Thom Kallor, nome di battaglia da adulto da Star Boy, dopo che ha mollato il supergruppo da oratorio spaziale della Legione Dei Supereroi; oltre ad avere la tutina da planetario, ha il potere di manipolare la densità degli oggetti. Ogni battuta sul cognome che riconduce ai calli è sprecata.

18 - Powerman, è il primo prototipo costruito da Lex Luthor nel tentativo di creare un robot di Superman che ne riproducesse i poteri ma che fosse contemporaneamente il galoppino del pelatone. Della serie: non sappiamo più chi chiamare proprio.

19 & 20 - Bulletman/Jim Barr & Bulletgirl/Susan Kent, sono una coppia di supereroi con un costume disegnato per essere...hum, beh, un proiettile. E cosa diavolo volete che facciano due tizi vestiti da proiettile? Si lanciano a tutta velocità contro il nemico manco se fossero il Fenomeno. Due geni proprio.

21 - La Figlia di Brainiac, una discendente di Brainiac 5, un alieno/computer umanoide superintelligente che ha combattuto Superman svariate volte. Questa sua discendente che, a quanto pare, di nome fa "La Figlia" e di cognome "di Braniac" (che sembra uno di quei cognomi romanazzi alla DiPaolo, DiFrancescoantonio ecc.) è tipo un Windows Vista vivente, per intenderci (quindi un impiastro).

22 - Robotman/Victor Stone, meglio conosciuto dalle genti con il suo precedente alias di Cyborg. A quanto pare nel gap temporale che intercorre tra l'abbandono di Superpirla e il suo ritorno, Stone ha deciso che l'accoppiata epidermica afro/cyborg non gli garbava più e quindi ha deciso di diventare un organismo totalmente robotico Della serie: la ruggine ci piace.

23 - Aquaman/Garth, è il calciodifianco dell'originale Aquaman/Arthur Curry; l'inutile, rendendosi conto di esserlo, cede il titolo all'ex-Aqualad per dedicarsi ai suoi affari come tronista re di Atlantide. Superpoteri: una barba incolta che lo fa sembrare l'Eric Clapton dei Sette Mari. #DaiSuonaciLyla.

24 - Power Woman/Kara Zor-L, che non è altri che la nostra carissima e peratissima Power Girl maturata nel fisico e nella forza con lo scopo di diventare la quinta essenza del Milfismo; oltre al pregevole aumento di forza, notiamo che la nostra cara Kara è diventata anche piuttosto maggiorata.

25 - Flash/Wally West, il successore di Barry Allen (che qui non si sa che fine ha fatto); nel gap temporale che intercorre tra l'abbandono dell'Uomo D'Abbacchio e il suo ritorno, Wally non è stato fermo un secondo...letteralmente: di fatti, ha continuato a correre finchè non è diventato tutt'uno con la Forza di Velocità; ora è così veloce che si dice che non basti una realtà sola per contenerlo. Porta il cappellino di Flash/Jay Garrick perchè se poi il freddo gli prende la fronte mentre corre ciapa la sinusite e poi son problemi.

26 - Lanterna Verde/Alan Scott, la primissima Lanterna Verde; anche lui, come altri eroi, dopo il ritiro del rossomutandato è andato a farsi i cazzi suoi. Alan Scott con il suo costumino Donquijotto, di preciso, è andato nello spazio e s'è costruito il suo privè a modi castello e ha aspettato l'arrivo di qualche minaccia da sterminare (che però non è mai arrivato). Non si sà dove sia finito Hal Jordan, la Lanterna Verde più famosa. Possibili teorie: dispero come Carmen Sandiego, o Waid & Ross han letto il post del Symo su di lui.

27 - Hawkman, un pennuto umanoide che a vederlo pare cresciuto a steroidi e Dio sa cosa. Non ha gradi di parentela o connessione alcuna con l'originale Hawkman e la sua compagna Hawkgirl; si pensa che sia l'incarnazione fatta carne, ossa e piume di Hawkgod itself.

28 - Midnight, è uno spirito che si manifesta sotto forma di nube nera; non ci è dato sapere se ha qualche connessione o riferimento a Dave Clark (l'originale Midnight, una sorta di scopiazzo dello Spirit di Will Eisner) o al Doctor Mid-Nite. Che sia lo spirito del fumo passivo? Vallo a sapere.

29 - Capitan Comet/Adam Blake, è un avventuriero dello spazio nato con delle abilità mutanti che l'hanno portato a sviluppare tutte quelle capacità che l'uomo svilupperà solo tra qualche millennio, tipo: il volo, la telepatia, la chiaroveggenza, la telecinesi, forza sovrumana, super-intelligenza e il teletrasporto. E' la versione a fumetti del motto: "Soffigo, sobbello, soaffoto modello".

30 - Human Bomb/Roy Lincoln, è il figlio del classico scienziato incapace che (a causa della sua inettitudine) ha combinato una stronzata che solo pochi ed è finito col generare un incidente che ha donato il figlio del potere di generare esplosioni. A causa di questa sua difficile e precaria condizione, Roy ha dovuto rinchiudersi in una tuta anti-radiazioni o sort of per prevenire inutili esplosioni. Altri poteri addizionali: un padre idiota.

31 - Aleea Strange, è la figlia di Adam Strange e Alana Strange, una coppia di archeologi/avventurieri che combattono mostri spaziali usando un jet-pac, un costume che gli fa sembrare dei preservativi di carnevale e una pistola laser. Aleea ha semplicemente rilevato l'attività di famiglia e l'ha continuata. Ha forse cambiato il costume, già che c'era? Macchè ('sti giovani oh).

32 - Whiz, è il figlio di Queen Marvel/Mary Batson e King Marvel/Frederick Freeman; come Capitan Marvel/Billy Batson, Whiz è in grado di attingere dalla stessa fonte di potere dei tre attraverso la formula magica "Shazam". I genitori gli volevano così bene che non gli han dato nè un nome, nè un costume decente.

33 - King Marvel/Frederick Freeman, è il marito di Queen Marvel/Mary Batson e padre di Whiz; Da giovane si faceva chiamare Capitan Marvel Jr.; stesso discorso di Whiz. Nemici giurati: l'anagrafe e i nomi per i figli.

34 - Queen Marvel/Mary Batson, è la moglie di King Marvel/Frederick Freeman e madre di Whiz; anche qua, il discorso si ripete, ormai avete capito. Da giovane si faceva chiamare Mary Marvel. Nemici giurati: la sartoria e i costumi per i figli.

35 - Red Tornado/Abigail Hunkel, è imparentata con il terzo Red Tornado/Abigail Hunkel con un grado di parentela ancora ingnoto (fratocugini forse?) e possiede gli stessi poteri del Red Tornado originale. E' la succeditrice (si dirà così?) della sua identità.


Fine della Parte 1

- Symo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...