Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

venerdì 27 gennaio 2017

L'Uomo Ragno VS Goblin: Il loro Miglior Scontro (Baloon Central #96)

Chiunque sia un ragnofan di lunghissima data, ha sicuramente imparato ad apprezzare la rivalità al gusto di odio che c'è tra Peter "Uomo Ragno" Parker e Norman "Goblin" Osborn. Proprio per questo, ognuno ha una visione personale del loro rapporto e, di conseguenza, ognuno ha la propria battaglia preferita di questi due personaggi. Proprio per questo, a sto giro voglio valorizzare una battaglia che (a mio parere) è molto sottovalutata e bistrattata da moltissimi ragnofan e che merita certamente più credito. 


A Death In The Family. Storia in quattro parti pubblicata su Peter Parker: Spider-Man #44-#47 del 2002: testi di Paul Jenkins e disegni di Humberto Ramos. In Italia venne pubblicata sul numero #353-#355 del mensile Italiano edito da Panini Comics e tradotta con il nome di Una Morte In Famiglia, proprio come quella famosa storia di Batman in cui muore Jason Todd, il secondo Robin. Badate bene però: nonostante il nome, la morte centra poco con questa storia, presentandosi solo come titolo epico ed altisonante ad una storia profonda e particolarmente dark e oscura per Spidey. Come dicevo prima, questa potenziale ultima lotta contro Goblin è il mio scontro preferito tra i due personaggi per via della relazione che Paul Jenkins delinea tra Goblin e Uomo Ragno, ma anche tra Peter Parker e Norman Osborn.

Una Morte In Famiglia si presenta come una delle lotte più drammatiche di sempre del Ragno, oltre che a essere una delle ultima apparizioni di Norman Osborn nei panni di Goblin. Dopodiché, passerà alla gimmick wanna be Lex Luthor che c'ha un pò rotto i coglioni. Lo Zio Norman nei panni del suo psicopatico alter-ego comparirà ancora in The Pulse (di Brian Michael Bendis & Mark Bagley), Marvel Knights: Spider-Man (di Mark Millar, Frank Cho & Terry Dodson), Spider-Man: New Ways To Die (di Dan Slott & John Romita Jr.), Thunderbolts: Caged Angels (di Warren Ellis & Mike Deodato Jr., quest'ultima in particolare poi, ve la consigliamo caldamente) e Superior Spider-Man: Goblin Nation. Ma torniamo a noi. Questa storia in quattro parti racconta, come anticipato prima, dell'ultima drammatica battaglia tra l'Uomo Ragno e Goblin, ma anche tra Peter Parker e Norman Osborn. Peter è tormentato da un incubo ricorrente il quale tormento può essere alleviato solo parlandone al suo peggior nemico: Norman. Contemporaneamente, Osborn (insoddisfatto dalla sua vita) torna a vestire i panni di Goblin per portare un'altra volta dolore e scompiglio nella vita di Parker. Dopo aver mandato all'ospedale Flash Thompson, Spidey prende la decisione della vita: decide di uccidere Gobby.

I due si affrontano in uno scontro fisico fatto di botte e contro botte... Ma è uno scontro stanco, svogliato, sembra quasi che i due siano appena tornati da un after durato 120 ore. Il vero scontro, però, non è quello che avviene coi pugni. Dopo una breve lotta, Spidey scopre le vere intenzione di Osborn: spingere il suo odiato nemico ad un punto tale da ucciderlo e porre fine alla vita fatta di miserie di Norman, poiché egli è troppo orgoglioso/codardo per suicidarsi.


Dopo questo momento da antologia, dove due acerrimi e mortali nemici che si odiano più di ogni altra cosa al momento, condividono questo momento esilarante e amaro, Peter racconta il suo sogno, e l'Uomo Ragno ha finalmente la sua vittoria finale su Goblin.



Egli spiega che non c'è giorno in cui non abbia pensato ad ammazzarlo e spiega che non c'è giorno dove non l'abbia odiato per aver ucciso Gwen Stacy... Ma ogni volta che decide di non odiare Norman e di lasciarlo vivere, Gwen vive un giorno in più. Praticamente, l'Uomo Ragno batte Goblin definitivamente non coi pugni, ma con la compassione. Se qualcuno volesse cercare un definitivo finale alla guerra tra il Ragno e il Folletto Verde, è sicuramente questa, una storia dal grande potere emotivo con un finale inaspettato e che regala all'Uomo Ragno una delle migliori vittorie per la vita su Goblin, oltre che al riscatto il danno causatogli dalla perdita di Gwen.


E questo è tutto cari Teleguardoni! Non mi resta che passare la parola a voi e chiedervi: Qual , secondo voi, la battaglia migliore tra l'Uomo Ragno e Goblin? Fatecelo sapercelo!

- Symo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...